Io,  robot – Isaac Asimov

1.Un robot non può recar danno a un essere umano, né permettere che, a causa della propria negligenza, un essere umano patisca danno.
2.Un robot deve sempre obbedire agli ordini degli esseri umani, a meno che contrastino con la Prima Legge.
3.Un robot deve proteggere la propria esistenza, purché questo non contrasti con la Prima o la Seconda Legge.

Manuale di Robotica, 56° Edizione, 2058 d.C.

È piacevole trovare una raccolta di racconti (pubblicati nel 1950) scritta in maniera semplice, ma che sappia coinvolgerti e anche farti riflettere.
Ciò che si apprezza maggiormente è la quasi totale assenza della parte tecnica: niente spiegazioni o lunghe pagine sul funzionamento dei robot e dei loro meccanismi, solo qualche citazione e alcuni ragionamenti da parte dei protagonisti per risolvere i problemi creati dagli automi, o a volte da loro stessi.
In entrambi i casi quasi non si nota la differenza: che sia colpa degli automi o di esseri fatti di carne e ossa, la causa sembra di natura mortale. Perché Asimov umanizza anche chi è costituito da circuiti e cervelli positronici, non importa se hanno delle regole da rispettare, i robot come le persone le interpretano a modo loro.
Dal robot badante che vuole gli si raccontino le favole, alla macchina che mente per non ferire i sentimenti altrui passando per i cervelli che gestiscono l’economia del paese, facendo di proposito dei piccoli errori per salvare un equilibrio spezzato spesso dall’umanità, costretta a rivivere gli stessi avvenimenti in epoche diverse.
Ultimo, ma non per importanza, l’ironia di Asimov riesce sempre a strapparti un sorriso, soprattutto quando i protagonisti sono Powell e Donovan, due collaudatori di robot che si ritrovano sempre in situazioni ostiche e bizzarre, ma riescono ogni volta ad adempiere al loro lavoro.

Annunci

4 pensieri su “Io,  robot – Isaac Asimov

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...